In ricordo della mia amata Trudina.

I miei amici animali, i miei lavoretti, le mie passioni.

lunedì 4 luglio 2011

Bacheca con legnetti di scarto


Immagine


...niente di che...avevo dei legnetti di scarto ottenuti dalle potature, ormai ben secchi...e siccome ero in vena di "bacheche"...mi son divertita a fare anche questa...l'ho addobbata con alcuni oggetti antichi appartenuti ai nonni e l'ho quindi appesa ad una parete della cucina


Immagine 


Immagine


è rimasto ancora molto spazio libero...mi toccherà cercare altre cianfrusaglie vecchie!!!!!


Immagine




Immagine 

Cerca e cerca...la bacheca si popola...ho aggiunto altre chincaglierie che giravano per casa:


Immagine


un piccolo pomander di melagrana, un vecchio campanellino, un mazzolino di fiori secchi

Immagine

Immagine

Immagine


piccolo falcetto antico

Immagine


un amuleto portafortuna proveniente dalla casa dei nonni di mio marito ed una picola morsa, vecchissima 

Immagine


un'altro piccolo campanellino sorretto da un chiodo x la ferratura

Immagine

Le dimensioni di questa bacheca sono di circa 100 cm x 80 cm...è bella grande, ma la si può fare anche mignon o semplicemente un po' più piccola della mia....a seconda dello spazio che abbiamo da riempire.  


per i nodi e la corda:
i nodi sono semplicissimi...ho incrociato la raffia in questo modo:

Immagine

(in questo caso ho usato la raffia, mentre per le cose che faccio per fuori, tipo la staccionata per le piante aromatiche, uso la corda)....

oppure in questo:

Immagine

...insomma, un po' come mi venivano...

questi sono i tipi di corda che solitamente uso per le legature :

Immagine

come potete vedere sono corde normalissime che si trovano ovunque.

In linea di massima, uso la corda per lavoretti che devono stare all'esterno e la raffia per lavoretti che stanno in casa.
Carina vero? (^_^)   


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i Vostri graditi commenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...