In ricordo della mia amata Trudina.

I miei amici animali, i miei lavoretti, le mie passioni.

sabato 29 ottobre 2011

Luminarie casalinghe, con foglie e bacche ...


Immagine 


Immagine 



Immagine  


Immagine


L'anno scorso, ad una fiera, ho trovato degli strani aggeggi di plastica che, messi a galleggiare sull'olio di semi e dotati di stoppino (fatto cun un pezzettino di carta scottex), si trasformano in una lucina ad olio che dura parecchie ore, a seconda dello strato di olio che avremo messo. 

Ma messo dove, direte voi?

Ecco qua la spiegazione:

si utilizza un qualsiasi contenitore, di vetro, di ceramica, di metallo...qualsiasi contenitore che possa contenere dell'acqua, sulla cui superifice verrà versato uno strato d'olio di semi. Sopra l'olio si deposita "lo strano aggeggio"

Immagine

Per queste foto, ho usato dei vasetti di vetro al cui interno avevo messo foglie e bacche prese dal giardino

Immagine

Immagine 

Comunque, ho usato anche dei semplici bicchieri di vetro bianco quadrati al cui interno ho messo dell'acqua colorata (con i coloranti alimentari)...anche in questo caso l'effetto cromatico abbinato alla luce della fiammella ha dato uno splendido risultato. 
Sull'olio si può anche versare qualche goccia di olii essenziali...l'aroma si diffonderà per tutta la casa!

Anche in un semplice vaso trasparente, con decorazioni in rilievo, l'effetto è assicurato

Immagine


Immagine 

Arriva adesso il periodo in cui mi piace moltissimo accendere una lucina ad olio, in casa, al calar del sole, che mi accompagni verso la sera e poi la notte, creando una dolce e calda atmosfera...che sa di autunno e poi d'inverno e che riscalda il cuore e la mente! 

Immagine
Ecco le foto dell'aggeggino di plastica, il "porta stoppino", che si mette a galleggiare sull'olio di semi:

Immagine  

Immagine 

per chi fosse interessato, questo è l'indirizzo ed il nr. di tel. della ditta che li produce e commercializza:

Immagine

la scatola:

Immagine

come si può notare, hanno delle scanalature che favoriscono l'affluire dell'olio verso lo stoppino. Lo stoppino non è nient'altro che un pezzettino di carta scottex, delle dimensioni di 3 x 3 cm, arrotolato su se stesso.  

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i Vostri graditi commenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...